I guerrieri del ghiaccio

I guerrieri del ghiaccio

La tanto enfatizzata "vittoria" del leone di Lannister, che si è compiuta nell'Ombra della Profezia, lascia dietro di sé un'interminabile scia di sangue. All'improvviso l'intera struttura di potere della dinastia dell'oro di Castel granito sembra crollare dalle fondamenta. Sepolto l'infame lord Tywin, assassinato dal proprio figlio nano, finita in catene la regina Cersei nelle segrete del rinato Credo dei Sette Dèi, seduto il piccolo Re Tommen su un trono di lame pronte a ucciderlo, il destino dell'intero continente occidentale è di nuovo in bilico. Sulla remota Barriera di ghiaccio, estrema difesa nord del reame contro nemici terribili e soprannaturali che calano dal gelo degli eoni, il temerario Jon Snow è costretto a consolidare a fil di spada il suo rango di lord comandante dei Guardiani della notte. Al di là del mare Stretto, mentre l'intrepida giovane regina Daenerys Targaryen continua a difendere il proprio dominio contro orde di nemici antichi e nuovi, dalle ombre del passato riemerge il furore fiammeggiante della sua stessa nobile casa. In fuga verso le città libere, risucchiato suo malgrado in un complotto che ha dell'inconcepibile, Tyrion Lannister, l'astuto Folletto regicida e parricida che tutti sembrano volere morto, potrebbe in realtà essere la chiave di volta della restaurazione della mai realmente estinta dinastia del Drago. Lanciato in una pericolosissima ricerca lungo un fiume tanto leggendario quanto letale, Tyrion è costretto ad affrontare avversari inaspettati...

Title:I guerrieri del ghiaccio
Edition Language:Italian
ISBN:9788804581581
Format Type:

    I guerrieri del ghiaccio Reviews

  • Sara (Sbarbine_che_leggono)

    Risparmierò su qualcos'altro (ma ciò non toglie che siano dei ladri)È vero, la carne al fuoco è tanta, ma l'appettito non ci manca. Peccato che questo non possa considerarsi che un antipasto a "A ...

  • fenrir

    Devo ammettere che hai dei nobili lineamenti per essere un morto.Quattro stelle più per il libro in generale che per la misera parte che la Mondatori ci ha rifilato, con carta di qualità scadente, i...

  • Cecilia

    Adoro questo Martin,mi era mancato!Finalmente un altro libro che si legge tutto d'un fiato, in cui ogni punto di vista è interessante e ben narrato. Pensavo che lontano da Approdo del Re sarebbe stat...

  • ??g???.

    Come al solito il libro parte molto lentamente, ma per fortuna ci sono parecchi colpi di scena ( alcuni interessanti ) e i nuovi personaggi mi piacciono. I miei punti di vista preferiti sono praticame...

  • Chiara Pagliochini

    «Uccidi il ragazzo che è in te, Jon Snow. L’inverno incombe su di noi. Uccidi il ragazzo e permetti all’uomo di nascere».Diversamente dal solito, ho avuto qualche difficoltà a rapportarmi con ...

  • Sofia

    «What have I done? she thought, huddled in her empty bed. I have waited so long for him to come back, and I send him away. “He would make a monster of me,” she whispered, “a butcher queen.” B...

  • Betelgeuse

    Recensione pubblicata su Cronache di BetelgeuseNuovo capitolo de “Le Cronache del ghiaccio e del fuoco”, in cui nuovi intrighi prendono corpo. Stavolta i personaggi che seguiamo sono divisi tra la...

  • gio

    Martin si è ripreso da quel libro straordinariamente noioso che è Feast for crows e ha deciso di sfornare un libro come si deve. L'unica cosa che lo separa dalle cinque stelline sono i pov in eccess...

  • Nox

    Un tempo avrebbe facilmente guadagnato il massimo punteggio. Ora è subentrata una certa stanchezza, troppo tempo è passato, troppe pagine accumulate e Martin si è "martinizzato", la novità è dive...

  • eleonora -

    Ho trovato questo volume il più lento della saga finora. Innanzitutto, voglio attribuirmi parte della colpa: mentre nel volume precedente c'erano i personaggi - quasi tutti - ai quali sono più affez...